domenica 28 novembre 2010

Arrosto di vitello farcito


Ingredienti:
  • 800 gr di vitello (in una sola fetta)
  • 130 gr di spinaci
  • 3 fette di mortadella tagliate spesse (200 gr)
  • 50 gr di pistacchi
  • 1 spicchio d'aglio
  • 60 gr di latte
  • 100 gr di pecorino grattugiato
  • 50 gr di pane raffermo
  • 1 uovo
  • 500 ml di brodo di carne (io ho usato il brodo "matto"quello fatto col dado)
  • una noce di burro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
Insaporire in una noce di burro gli spinaci lessati e strizzati, poi salarli e allontanarli dal fuoco. Unire il pane ammollato nel latte e strizzato, il pecorino, una fetta di mortadella tritata e lo spicchio d'aglio. Frullare e unire l'uovo e i pistacchi, frullare di nuovo per amalgamare bene.

Battere la carne per assottigliarla, salarla e peparla. Posizionare le due fette di mortadella sulla carne, distribuire la farcia. Arrotolare la carne e legarla per bene. Mettere l'arrosto in una teglia unta, irrorarlo con un po' d'olio e infornare a 180° per 50 minuti. Girarlo spesso e bagnarlo di tanto in tanto col brodo. Una volta uscito dal forno lasciarlo raffreddare un po', poi tagliare le corde e fare le fettine. Se risultasse troppo secco si può utilizzare il liquido di cottura per ammorbidirlo un po'.









sabato 27 novembre 2010

Nidi di patate con farcia di funghi


Ingredienti per i nidi:
  • 800 gr di patate
  • 50 gr di burro
  • 80 gr di parmigiano (io questa volta ho usato il pecorino)
  • 3 tuorli
  • sale
  • pepe
Ingredienti per la farcia:
  • 300 gr di fughi porcini surgelati
  • 100 gr di scalogni
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 foglia di alloro
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
Lessare le patate sbucciate. Frullarle in modo da ridurle in purea, e unire, il formaggio, i tuorli, il burro, il sale e il pepe. Amalgamarli per bene. Stando attenti perchè scotta, trasferire il purè di patate in un sac à poche con il beccuccio a stella. Sulla leccarda foderata con carta da forno formare un ciuffetto basso, poi intorno distribuire un doppio giro di purea creando il bordo del nido. Infornare a 200° per 15/20 minuti fino a doratura della superficie.


Fra dorare in olio gli scalogni tagliati finemente e la foglia di alloro. Unire i funghi, salare e pepare. Unire il vino e i lprezzemolo, fare cuocere 20 minuti. Una volta assorbito il liquido tagliare i funghi a pezzetti più piccoli. Riempire i nidi.






venerdì 26 novembre 2010

Gnocco veloce veloce con olive


Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 390 ml di acqua tiepida
  • 12.5 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 1 busta di olive denocciolate
  • olio extravergine d'oliva
Mescolare per bene il sale nella farina. Sciogliere il lievito e il miele nell'acqua e aggiungere alla farina, mescolare molto velocemente con la forchetta. A metà impasto aggiungere metà busta di olive tagliate a pezzetti e continuare a mescolare. Deve risultare un impasto appiccicoso, rugoso e molle. Cospargere con un filo d'olio, coprire con la pellicola trasparente e mettere a lievitare 1 ora e mezza. Trascorso il tempo, ungere la teglia da forno con l'olio, prendere l'impasto e aiutandosi con un leccapentole versarlo sullo stampo con la parte unta verso l'alto. Stenderlo aiutandosi con il leccapentole perchè l'impasto è molto appiccicoso. Ungere l'impasto, distribuore sulla superficie le olive e lasciare lievitare altri 30 minuti, nel frattempo iniziare a scaldare il forno. Cuocere a 250° per 30 minuti. Ottima!!!

giovedì 25 novembre 2010

Gnocco veloce veloce con cipolle

Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 390 ml di acqua tiepida
  • 12.5 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 2 cipolle tropea
  • olio extravergine d'oliva
Mescolare per bene il sale nella farina. Sciogliere il lievito e il miele nell'acqua e aggiungere alla farina, mescolare molto velocemente con la forchetta. Deve risultare un impasto appiccicoso, rugoso e molle. Cospargere con un filo d'olio, coprire con la pellicola trasparente e mettere a lievitare 1 ora e mezza. Trascorso il tempo, ungere la teglia da forno con l'olio, prendere l'impasto e aiutandosi con un leccapentole versarlo sullo stampo con la parte unta verso l'alto. Stenderlo aiutandosi con il leccapentole perchè l'impasto è molto appiccicoso. Ungere, guarnire con le cipolle e lasciare lievitare altri 30 minuti, nel frattempo iniziare a scaldare il forno. Cuocere a 250° per 30 minuti. Ottima!!!



lunedì 15 novembre 2010

Pizza veloce veloce


Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 390 ml di acqua tiepida
  • 12.5 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • passata di pomodoro
  • olio extravergine d'oliva
  • origano
  • 1 mozzarella
  • prosciutto cotto
Mescolare per bene il sale nella farina. Sciogliere il lievito e il miele nell'acqua e aggiungere alla farina, mescolare molto velocemente con la forchetta. Deve risultare un impasto appiccicoso, rugoso e molle. Cospargere con la farina di semola, coprire con la pellicola trasparente e mettere a lievitare 1 ora e mezza. Trascorso il tempo, ungere la teglia da forno con l'olio, prendere l'impasto e aiutandosi con un leccapentole versarlo sullo stampo con la parte cosparsa di farina verso l'alto. Stenderlo aiutandosi con il leccapentole perchè l'impasto è molto appiccicoso. Guarnire e lasciare lievitare altri 30 minuti, nel frattempo iniziare a scaldare il forno. Cuocere a 250° per 30 minuti. Ottima!!!





domenica 14 novembre 2010

Pane veloce veloce


Ricetta tratta dal blog "La cucchiarella"

Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 370 ml di acqua tiepida
  • 12,5 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • farina di semola per spolverare
Mescolare per bene il sale nella farina. Sciogliere il lievito e il miele nell'acqua e aggiungere alla farina, mescolare molto velocemente con la forchetta. Deve risultare un impasto appiccicoso, rugoso e molle. Cospargere con la farina di semola, coprire con la pellicola trasparente e mettere a lievitare 1 ora e mezza.





Trascorso il tempo, cospargere il piano di lavoro con la farina prendere l'impasto e aiutandosi con un leccapentole versare l'impasto sul piano con la parte cosparsa di farina verso l'alto. Dividere in due e mettere su una teglia. Per far venire la crosticina bella croccante (ma non troppo) ho fatto la cottura a freddo (ovvero non ho scaldato prima il forno). Infornare subito a 250° per 30/40 minuti a fine cottura lasciare il pane altri 15 minuti dentro a forno spento.











mercoledì 10 novembre 2010

Rustico con zucchine e speck


Ingredienti:
  • 3 zucchine
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • 150 g di speck
  • 2 mozzarelle
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • grana grattugiato
Tagliare le zucchine a rondelle e cuocerle con un goccio d'olio e un trito di aglio e prezzemolo. Lasciarle raffreddare. Srotolare la pasta svoglia, adagirci al centro metà fette di speck, poi metà zucchine, una mozzarella tagliata a fette, poi ripetere gli strati (speck, zucchine, mozzarelle). Chiudere bene e capovolgere in modo chè la chiusura tocchi lo stampo, spennellare con un uovo sbattuto e cospargere con del formaggio grana grattugiato. Infornare a 200° per 15/20 minuti.





Rustico con patate e wurstel

Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 450 g di patate
  • 1 spicchio d'aglio
  • rosmarino
  • 3 wurstel grandi
  • 2 mozzarelle
  • sesamo
Cuocere per una decina di minuti le patate in padella con un goccino d'olio e un trito di aglio e rosmarino, lasciare raffreddare. Srotolare la pasta sfoglia, distribuire al centro metà patate, poi i wurstel tagliati a pezzetti e una mozzarella tagliata a fettine. Ripetere di nuovo gli strati: patate. wurstel e mozzarella. Chiudere sigillando bene la pasta e capovolgere sullo stampo, spennellare con un uovo spattuto e cospargere con del sesamo. Infornare a 200° per 15/20 minuti.








martedì 9 novembre 2010

Veneziane

Ingredienti per le veneziane:
  • 500 g di farina
  • 1 busta di lievito di birra Mastro fornaio
  • 50 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di un limone
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 250 ml di latte tiepido
  • 75 g di burro (fuso)
Ingredienti per la crema pasticcera:
  • 500 ml di latte
  • mezza stecca di vaniglia
  • 140 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 2 tuorli
Ingredienti per decorare:
  • granella di zucchero (io ne avevo poca)
  • 1 uovo
Unire tutti gli ingredienti e impastare bene per almeno dieci minuti. Formare una palla e mettere a lievitare coperta per un'ora e mezza.





Nel frattempo preparare la crema pasticcera. Scaldare il latte con la vaniglia (che poi andrà tolta). Sbattere le uova con lo zucchero e la farina, unire infine il latte e rimettere sul fuoco, fino a che non si addenserà. Una volta pronta versarla in una ciotola e coprirla con la pellicola in modo che non si formi una pellicina sopra!!



Dividere l'impasto in 20 parti uguali (50 g). Coprire e lasciare lievitare 20 minuti. Passato il tempo, spennellare con l'uovo sbattuto e distribuire col sac à poche un terzo della crema sulle veneziane, infine cospargere con la granella di zucchero. Infornare a 180° per 15 minuti.



Appena uscite dal forno, aiutarsi con il sac à poche e riempirle all'interno.