giovedì 30 giugno 2011

Polpettone di tonno

Ricetta di "Araba felice"
Ingredienti:
  • 200 gr di tonno sott'olio (peso già sgocciolato)
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • sale
  • prezzemolo
Sbattere l'uovo, unire il parmigiano, il pangrattato, il prezzemolo ed il tonno scolato dall'olio e sbriciolato. Amalgamare per bene usando anche le mani come per delle polpette. Dare al composto la forma di un piccolo polpettone aiutandosi con la pellicola trasparente, e farci due giri. Portare a bollore dell'acqua, immergerci il polpettone e cuocerlo per 45 minuti. Appena cotto va lasciato riposare un'oretta e poi si puo' affettare. Ottimo anche servito con la maionese!

mercoledì 29 giugno 2011

Alici marinate


Ingredienti:
  • 2 limoni
  • 500 gr di alici
  • 5 cucchiai di vino bianco
  • 2 cucchiai d'acqua
  • 1 cucchiaio d'aceto di vino bianco
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 1 spicchio d'aglio piccolo
  • basilico
  • prezzemolo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • peperoncino
Pulire e spinare le alici, poi lavarle e asciugarle. Disporle in una teglia capiente, in modo che non siano troppo sovrapposte. Preparare un'emulsione di acqua, vino, aceto, limone e versarla sulle alici. Coprire con la pellicola trasparente e mettere in frigo a marinare per 3 ore. In una ciotolina preparare un trito di aglio, un trito di prezzemolo e basilico, sale, peperoncino e olio extravergine d'oliva e mescolare bene. Sgocciolare le alici dalla marinata e disporle su un piatto da portata sempre belle distese e coprirle con un pò di olio con erbette, poi i pomodorini tagliati in 4 e concludere con l'olio rimasto.



martedì 28 giugno 2011

Caserecce con pesce spada


Ingredienti:
  • 350 gr di caserecce (pasta di semola)
  • 1 melanzana
  • 2 fette di pesce spada (400 gr in tutto)
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • olio extravergine d'oliva
  • un bicchiere di vino bianco
Portare a bollore l'acqua, salarla, versare una bustina di zafferano e la pasta. Cuocere in base ai minuti riportati sulla confezione. Nel frattempo in una padella versare dell'olio e far soffriggere lo scalogno e l'aglio tritati finemente, aggiungere la melanzana tagliata a cubetti e cuocerla bene. Aggiungere il pesce spada sempre tagliato a cubetti e successivamente i pomodorini tagliati in 4 spicchi, saltare in padella, salare, aggiungere il bicchiere di vino, lasciare evaporare mescolando di tanto in tanto e lasciarlo a fuoco basso. Scolare la pasta, aggiungerci il sughetto di pesce e cospargere il tutto con un pò di prezzemolo.




lunedì 27 giugno 2011

Rollè di tacchino e salsiccia

E' la stessa ricetta del "rollè di pollo con salsa al basilico" ma modificata.

Ingredienti:
  • mezzo petto di tacchino
  • 2 salsiccie
  • 5 olive
  • 5 capperi
  • 2 sottilette
  • sale pepe
  • 4 pomodori rossi (questa volta avevo i cuori di bue)
  • 8 foglie di basilico
  • 10 gr di pinoli
  • 100 ml di olio extra vergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche chicco di sale grosso
  • 2 dadi vegetali
Frullare il tacchino con una salsiccia, con le olive e il capperi, salare e pepare. Formare un rettangolo con la carne sulla pellicola trasparente. Frullare l'altra salsiccia con le sottilette e stenderle sul rettangolo di carne. Aiutandosi con la pellicola arrotolare il rollè su sè stesso e sigillarlo bene con la pellicola trasparente. Cuocere nel brodo bollente per 15 minuti. Fare raffreddare. Nel frattempo, incidere con una croce i pomodori e immergerli per qualche minuto nel brodo bollente, passari immediatamente sotto l'acqua fredda e spellarli. Dividerli in quattro, privarli dei semi e poi scubettarli. Frullare, i pinoli con il sale, l'aglio, il basilico e solo alla fine l'olio. Una volta freddo, tagliare il rollè a fettine. Cospargerlo con un pò di salsa, poi con i pomodori e terminare con la salsa. Mettere 30 minuti in frigo. Io l'ho servito con dei crostini di pane tostati.



mercoledì 8 giugno 2011

Stuzzichini di pane azzimo

Ricetta un pò modificata tratta dal blog "tempodicottura"

Ingredienti:
  • sfoglie di pane azzimo (io ho usato quello bio "sarchio")
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 3 sottilette
  • 100 gr di coppa
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • rosmarino
  • aglio in polvere
Coprire con la carta da forno la leccarda, bagnare il pane azzimo sotto all'acqua corrente (contare velocemente fino a 10 per ogni sfoglia) Appoggiarlo sulla leccarda, preparare un intingolo con 2 cucchiai di acqua e due di olio, mescolare e spennellare la superficie, adagiare due pezzetti di sottiletta piccoli e mezza fetta di prosciutto cotto, richiudere con un'altra sfoglia precedentemente bagnata (come prima) e spennellare questa volta con un intingolo di due cucchiai di acqua, 2 di olio, un pò di aglio in polvere e un pò di rosmarino. Dividere le sfoglie in due per far sì che risultino proprio dei bocconcini, salare e pepare. Fare la stessa cosa con la coppa (però non ho messo le sottilette) Infornare in forno già caldo per 180° fino a doratura. Risulteranno belli croccanti e saporiti.


martedì 7 giugno 2011

Bensone modenese


Ricetta tratta dal blog "tempodicottura"

Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 150 gr di burro (ammorbidito a temperatura ambiente)
  • 200 gr di zucchero
  • scorza di un limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • nutella o marmellata
  • un pò di latte (sia per l'impasto che per spennellarlo)
  • granella di zucchero
Impastare tutti gli ingredienti, prima aiutandosi con una forchetta poi con le mani, se l'impasto lo richiede aggiungere un goccino di latte. Si deve formare un bella palla omogenea. Stenderla a quadrato (25x25) con un mattarello direttamente sulla carta da forno. Distribuire su tutta la superficie la farcia (nel mio caso la nutella) lascinado però liberi i bordi per poterlo richiudere. Chiudere il bensone portando verso il centro una metà e sovrapponendoci l'altra, chiudendo gli estremi per bene. Rigirarlo aiutandosi con la carta da forno in modo che la piega rimanga sotto. Fare una leggera incisione centrale con un coltello con la lama liscia, spennellare con del latte e cospargere con la granella di zucchero. Infornare in forno già caldo a 200° per 30 minuti.

lunedì 6 giugno 2011

Panzerotti


Ingredienti:
  • 350 gr di farina 00
  • 150 ml di acqua
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • olio per friggere
Ingredienti per il ripieno:
  • pomodorini + prosciutto cotto + scamorza
  • funghetti trifolati + prosciutto cotto + scamorza
Sciogliere il lievito nell'acqua con lo zucchero. Mescolare il sale con la farina, e aggiungere l'acqua con il lievito. Se occorre aggiungere un pò di acqua. Impastare per bene, formare una palla, inciderle una croce sulla superficie, coprirla e lasciarla riposare per un'ora. Rilavorare la pasta e stenderla sottile. Formare una striscia di pasta, posizionare il ripieno solo da un lato della striscia, lasciando la dovuta distanza per formare poi il panzerotto coprire con l'altra metà di pasta, schiacciare bene i bordi e tagliare con un taglia pasta rotondo in modo da formare tante mezzelune. Lasciare riposare 15 minuti, nel frattempo scaldare l'olio. Friggerli in olio bollente, poi quando saranno dorati, scolarli e lasciarli asciugare su carta assorbente.

domenica 5 giugno 2011

Tortellini di pane

Ricetta delle Sorelle Simili

Ingredienti:
  • 500 gr di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • 50 ml di olio extravergina d'oliva
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • 10 gr di sale
  • 5 gr di zucchero
Ingredienti per i ripieni:
  • prosciutto cotto + scamorza
  • prosciutto cotto + scamorza + pomodorini
  • prosciutto cotto + scamorza + funghetti trifolati
  • salame a cubetti
  • wurstel + scamorza
  • ecc ecc...farciteli con ciò che più vi piace...
Sciolgliere il lievito nell'acqua con lo zucchero. Mescolare il sale nella farina. Versare il composto di acqua e lievito nella farina, aggiungere l'olio e iniziare a impastare. L'mpasto dovrà risultare un pò duro. Formare una palla, farci una croce sopra, coprirla e metterela a lievitare per almeno mezz'ora. Aiutandosi con la sfogliatrice o con il mattarello stendere la sfoglia il più sottile possibile, tagliare in quadrati, farcire e piegare dando la forma del classico tortellino (se si desidera si possono fare anche altre forme) . Adagiare sulla leccarda ricoperta da carta da forno, spennellarli con l'olio e infornare per 10/15 minuti (devono essere belli dorati) a 180° in forno già caldo.





sabato 4 giugno 2011

Cous cous freddo con verdure grigliate


Ingredienti:
  • 250 gr di cous cous
  • 250 ml di acqua calda (ma non bollente)
  • 1 busta di verdure grigliate surgelate (io ho usato quelle della Orogel)
  • salsa piccante
  • sale
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo
  • mezzo spicchietto d'aglio
In una ciotola versare il cous cous con l'acqua e mescolare ogni tanto con la forchetta, in modo chè l'acqua venga assorbita. Continuare a mescolare per sgranare il cous cous, nel frattempo cuocere le verdure ancora congelate in padella e insaporirle con l'aglio tritato, il prezzemolo e il sale. Mescolare il cous cous con un filo d'olio, aggiungere le verdure ancora calde, mescolare, lasciare raffreddare e poi mettere in frigo per almeno un'oretta. Distribuirvi in superficie la salsa piccante e servire.

giovedì 2 giugno 2011

Lingue tricolore


Ricetta tratta dal blog "accantoalcamino"

Ingredienti:
  • 450 gr di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • 20 pomodorini ciliegini
  • 30 olive
  • origano
Sciogliere il lievito nel latte, versarlo nella farina, unire l'olio e il sale e impastare energicamente per almeno una decina di minuti. Formare una palla, ungerla, con un coltello incidere una croce sulla superficie e mettere a lievitare in una ciotola coperta con la pellicola trasparente per 2 ore. Nel frattempo tagliare i pomodorini a metà. Passato il tempo, dividere l'impasto in dieci parti (più o meno dello stesso peso), aiutandosi col mattarello formare dei filoncini, adagiarli sulla leccarda ricoperta con la cartaforno spennellarli con l'olio, mettere per ogni filoncino 4 mezzi pomodorini e 3 olive, cospargere con sale e origano. Lasciare riposare per altri 40 minuti. Infornare in forno già caldo a 200° per 25 minuti o finchè non saranno belli dorati (dipende dalla cottura del forno).