venerdì 6 ottobre 2017

Crema alle nocciole spalmabile, nocciolata...



Ingredienti:
  • 200 gr di cioccolato al latte (sciolto a bagnomaria)
  • 15 gr di cacao amaro in polvere
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 10 gocce di estratto di vaniglia FlavourArt
  • 100 gr di nocciole 
Questa ricetta l'ho trovata sul blog di Mario, dovete assolutamente provarla perchè è semplicissima e vedrete non acquisterete più quella famosa...avete capito quale dico, vero? Questa è buonissima e soprattutto sanissima!! Se avete le nocciole con la pellicina, vi basterà tostarle in padella (muovendole spesso per non farle bruciare), rovesciarle su uno scottex o un canovaccio e iniziare a sfregarle tra loro in modo che si pelino da sole. Anche se avete quelle senza pellicina dovete comunque tostarle in padella (muovendole spesso per non farle bruciare). Mettere le nocciole ancora calde nel frullatore e tritarle per un bel pò fino ad ottenere una sorta di crema chiara e liquida (il procedimento è uguale a quello del burro d'archidi, deve solo diventare più liquida) aggiungere il cacao amaro in polvere e lo zucchero a velo precedentemente setacciati e mescolare. Infine aggiungere il cioccolato sciolto a bagnomaria e l'estratto di vaniglia, mescolare per bene, potete anche farlo utilizzando sempre il frullatore o lo sbattitore elettrico e la vostra crema splamabile è pronta. Versarla in un vasetto di vetro e conservarla a temperatura ambiente. Dura una settimana (sempre che non la finiate prima). Io l'ho provata anche sulle gallette di sorgo e amaranto di Fiorentini e devo dire che è fantastica, se poi le chiudete a modi panino e le mettete in frigo per 30 minuti e le mangiate come snack sono super buone, sembrano le gallette quelle che si acquistano con già il cioccolato sopra oppure i nippon.




Nessun commento:

Posta un commento